Classe LM-67 SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE PREVENTIVE ED ADATTATE
Info: scienzemotoriemag@unipr.it      Ufficio Didattico: 0521033796 - Segreteria Generale Studenti: 0521033700
 Moduli didattici: TTD sportiva preventiva e compensativa Logout
 

TTD sportiva preventiva e compensativa

 

Anno accademico 2013/2014

Codice del modulo 1000317
Docente Dott. Daniela Galli
Tipologia modulo
Corso integrato TEORIA, TECNICA E DIDATTICA MOTORIA E SPORTIVA, PREVENTIVA E COMPENSATIVA (1000316)
Tipologia Caratterizzante
Anno 2░ anno
Crediti/Valenza 2
SSD M-EDF/02 - metodi e didattiche delle attivita' sportive
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Facoltativa
Valutazione Orale
 

Programma

Cenni storici attività sportive. Riviste di attività fisica. Definizione di prevenzione e compensazione. Cenni di anatomia dell’apparato muscolo scheletrico (colonna vertebrale e principali muscoli dorsali e paravertebrali, muscoli coinvolti nell’esercizio della stella di Grossiord). Definizione di ipercifosi e gibbo, definizione di scoliosi. Esercizi per i muscoli paravertebrali. Tipi di contrazione muscolare e adattamenti biomeccanici all’allenamento. Modificazioni respiratorie e cardiocircolatorie durante il lavoro muscolare.

Come si stratifica un gruppo nell’attività fisica. Programmi di attività fisica per pazienti con patologie cardio-vascolari (soggetti cardiopatici, soggetti che hanno subito un infarto, soggetti che hanno patologie delle arterie periferiche, soggetti ipertesi). Attività in acqua per ridurre sollecitazioni articolari (Treadmill in acqua e Hydrospin). Patologie in cui è utile praticare attività in piscina (paraplegie, tetraplegie, sclerosi multipla, esiti da polinevriti). Concetto di galleggiamento e resistenza dell’acqua. Disabilità che si accompagnano ad una diversa distribuzione idrostatica del corpo. Modalità d’ingresso in acqua per disabili.

Esercizi d’inizio per l’attività in acqua, approcci per soggetti con asimmetrie. Esercizi per l’equilibrio in acqua. Esercizi metacentrici. Principi del metodo Halliwick. Valutazioni nuotatori disabili (tuffo di partenza, virata e stili). Aspetti dei quattro stili (rana, dorso, stile libero, delfino) nei disabili. Adattamenti nel nuoto degli ipovedenti.

 Limitazioni funzionali dell’apparato locomotore. Scale del dolore (analogica visiva e numerica verbale) dell’andatura ed equilibrio (Tinetti). Attività per patologie dell’apparato locomotore. Esercizi per l’equilibrio. Esercizi con palloni bobath. Esercizi per la deambulazione, per il rinforzo muscolare, per l’allungamento muscolare, per la coordinazione. Esercizi per la lombalgia e la cervicale. Esercizi per la rigidità e la spasticità. Esercizi di spostamento del carico, allungamento e coordinazione. Esercizi per l’escursione articolare.

Pallacanestro in carrozzina e tecniche della spinta (frenata, retromarcia e sterzata). Regole della pallacanestro in carrozzina, palleggi e passaggi. Classificazione degli atleti di pallacanestro in carrozzina. Regole e adattamenti del rugby in carrozzina. Scherma in carrozzina (adattamenti e classificazione degli atleti).Sci alpino (categorie sitting, standing e non vedenti); adattamenti nei percorsi di discesa. Tennis in carrozzina e tennis da tavolo; adattamenti nei colpi base. Tiro a segno, adattamenti. Vela (adattamenti nelle barche), adattamenti in mare per ipovedenti (boe sonore).

 

Testi consigliati e bibliografia

Appunti dalle lezioni.
Attività Fisica Adattata – edi.ermes – di Lorenzo Panella.
Biophysical Foundations of Human Movement (third edition)
"Handicap e sport "di Luca Michelini, Editore: Società Editrice Universo.
 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al modulo

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 12/12/2013 16:31
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS